• Home
  • Sport
  • Tennis: A San Vito di Cadore la neo campionessa Katia Raffagnini

Tennis: A San Vito di Cadore la neo campionessa Katia Raffagnini

Katia Ceracchi 2021 08 07 11 41 09 2

La neocampionessa europea di tennis Katia Raffagnini Ceracchi con Alberto Lucia

Al centro sportivo del lago di Mosigo, tra i turisti e i locali che usano i campi da tennis, si può vedere sino al 30 agosto Katia Raffagnini Ceracchi, neo campionessa europea di tennis nella categoria 40+, titolo vinto a giugno in Croazia a Umago.

Sinceramente non sono andata a Umago per vincere, perché sapevo che il livello sarebbe stato molto alto, ma per testare nuovamente le mie capacità: il tennis è prima di tutto una passione lunga una vita e, solo dopo, è vittorie, sconfitte, titoli. È così che deve funzionare, racconta la campionessa, maestra nazionale dal 2014. Il circolo dove lavora attualmente è il Cosmos di Roma, sempre pronta a infondere la sua passione agli allievi. A San Vito di Cadore si sta allenando con Alberto Lucia ed è stata impegnata negli Open Nazionali di Brunico, che si sono conclusi il 15 agosto.

Il prossimo suo appuntamento sarà ai Mondiali di Umago, che si terranno dal 16 al 25 settembre. Anche ai Mondiali 2021, la vera curiosità sarà quella di testare il mio livello, partecipare e divertirmi. Sulla via per arrivarci, naturalmente, ci sono fatica e disciplina: è questo il primo insegnamento che si impara facendo sport, ed è anche per questo che penso che il nostro Paese e le nostre istituzioni dovrebbe investire di più sui ragazzi e su tutte le attività sportive che possono aiutarli a crescere come i cittadini responsabili del domani. L’amministrazione comunale - commenta il sindaco Emanuele Caruzzo - è particolarmente attenta a tutte le iniziative sportive del paese, che vengono sostenute e cresceranno nei prossimi anni. È un piacere poter ospitare tra le nostre montagne una campionessa e maestra affermata come Katia, cui auguriamo il meglio. Se a San Vito abbiamo rappresentanti del mondo dello sport ad altissimi livelli, questo si deve al lavoro di molte persone, come al consigliere con delega allo sport Aaron Fundone e al consigliere con delega ai lavori pubblici Alberto Lucia, che ha seguito il rifacimento dei campi da tennis di Mosigo.

A San Vito di Cadore mi trovo molto bene e sono felice di poter lavorare insieme a un maestro come Alberto Lucia - conclude Katia Raffagnini Ceracchi -. Con Alberto mi preparo per i mondiali ma sto seguendo anche molte ragazze e ragazzi. Da molti anni il mio unico obiettivo è trasmettere, infondere e creare negli allievi quella fiamma che ti fa uscire dagli schemi già visti e dagli insegnamenti triti e ritriti, perché solo così possiamo far nascere i campioni del domani.

© il Notiziario di Cortina

CONDIVIDI

CONTATTI
Il Notiziario di Cortina” e rivista “Cortina
Via Ria de Zeto 3
32043 Cortina d’Ampezzo (BL)
Tel. 0436 770042
Mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

© Il Notiziario di Cortina

Made by NPgraphics