• Home
  • News
  • Dopo la brutta caduta di oggi, Goggia spera ancora in Pechino

Dopo la brutta caduta di oggi, Goggia spera ancora in Pechino

23 Gennaio 2022
Feliciana Mariotti
News

Sofia Goggia sconsolatoSofia Goggia spera ancora di partecipare alle Olimpiadi di Pechino alla discesa libera femminile di Pechino. L'Azzurra, caduta oggi nel SuperG di Coppa del Mondo di Cortina d’Ampezzo, è scesa fino a passare il traguardo ed entrare nella tenda medica.

Da Cortina d'Ampezzo con elicottero è stata trasportata a Milano, alla clinica La Madonnina, per una risonanza magnetica e una Tac. I medici hanno evidenziato un trauma distorsivo al ginocchio sinistro, con una lesione parziale del legamento crociato già operato nel 2013, una piccola frattura del perone e una sofferenza muscolo tendinea. L'Azzurra non verrà operata.

“Sofia – continua la nota della Fisi – comincerà da domani il percorso riabilitativo con l’obiettivo di essere al via della discesa femminile di Pechino 2022 in programma martedì 15 febbraio”.

Le speranze per Sofia Goggia sono al minimo, ma non ancora completamente spente.

Mi dispiace, è uno stop che non ci voleva in un momento così importante della stagione, ma già dalle prossime ore comincerò la fisioterapia per cercare di difendere il titolo olimpico nella disciplina che più amo”, ha assicurato l’azzurra.

 

Nell'immagine Sofia Goggia sconsolata (Foto ©Francesca Vieceli)

© il Notiziario di Cortina

CONDIVIDI

CONTATTI
Il Notiziario di Cortina” e rivista “Cortina
Via Ria de Zeto 3
32043 Cortina d’Ampezzo (BL)
Tel. 0436 770042
Mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

© Il Notiziario di Cortina -
Made by NPgraphics