Aperta la mostra "Tra fili d'Argento e arte"

01 Agosto 2022
Feliciana Mariotti
Cultura e mondanità

img20220801 09312636 locandina filigrana

Venerdì 5 agosto, alle ore 17.00 al Museo Etnografico “Regole d’Ampezzo” verrà inaugurata la mostra "Tra fili d'argento e arte", voluta dalla direzione del museo in collaborazione con i responsabili dell'Union de i Ladis d’Anpezo.

L’arte della lavorazione dell’argento puro è stato per decenni, secoli persino, uno dei cavalli di battaglia tra gli insegnamenti della Scuola d’Arte, formando nel tempo mastri orafi capaci di dare vita a splendidi capolavori dal gusto e dalla raffinatezza impareggiabili.

Tra i gioielli realizzati in filigrana (prevalentemente in argento, ma alcune parti anche in oro) spiccano i trèmui, caratteristici spilloni per capelli destinati ad adornare l’acconciatura femminile del costume tradizionale. Gli spilloni, insieme a collane, spille, scatolette e altri manufatti saranno esposti dal primo agosto al 9 ottobre. Un vero e proprio atto d’amore verso un’arte che sta scomparendo insieme ai suoi abili artigiani, il cui numero si sta assottigliando velocemente.

L’allestimento è stato possibile grazie ai prestiti di alcune famiglie ampezzane. Alla mostra fondamentale è stato l'apporto di Adriano Verocai, Elsa Zardini, Gioia de Bigontina, Giacomo Pompanin e, per le immagini, il fotografo Diego Gaspari Bandion. 

 

 

© il Notiziario di Cortina

CONDIVIDI

CONTATTI
Il Notiziario di Cortina” e rivista “Cortina
Via Ria de Zeto 3
32043 Cortina d’Ampezzo (BL)
Tel. 0436 770042
Mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

© Il Notiziario di Cortina -
Made by NPgraphics