• Home
  • Attualità
  • Le parole dell'assessore Stefano Ghezze sulla colata detritica

Le parole dell'assessore Stefano Ghezze sulla colata detritica

05 Agosto 2022
Feliciana Mariotti
Attualità

Protezione Civile Lorenzie e GhezzeIeri pomeriggio, verso le 18.50, la Strada Statale 51 d'Alemagna dubito dopo il rettilineo di Fiames è stata invasa da detriti. Le prime notizie arrivate dicevano che a causa del violento nubifragio una frana era scesa a Podestagno, Sul posto fondamentale è stato l'intervento della Protezione Civile, dell'Ana Cadore e delle Forze dell'Ordine. Presente anche il sindaco di Cortina d'Ampezzo Gianluca Lorenzi e l'assessore alla Protezione Civile Stefano Ghezze.

Lo stesso Assessore ha spiegato l'accaduto: "Alle ore 19.05, dopo che ci siamo confrontati, il vice coordinatore del gruppo Ana Cadore Silvano Mina ha inviato la segnalazione alla Protezione Civile del Veneto per una colata detritica in località Podestagno. 

Una colata ha invaso entrambe le corsie creando un blocco di materiale detritico. Non è stato l’unico, un po' più lontano verso Cimabanche se ne è formato un altro dovuto all'esondazione di un ruscello. In mezzo ai due massi di detriti sono rimasti bloccati alcuni veicoli. 

È stata liberata la carreggiata e fatte uscire le automobili. Non è accaduto nulla alle persone. Anas ha voluto chiudere la viabilità. Domani (oggi per chi legge) farà un sopralluogo per verificare la situazione a monte e vedere lo stato dell'arte.

Una piccola colata detritica è scesa ad Alverà dalla vecchia pista di motocross e la strada è stata subito liberata dai volontari della Protezione Civile.

Ad Acquabona sembra tutto a posto. Rio Gere è sotto oggetto d'attenzione anche se al momento non desta grosse preoccupazioni. 

Per quanto riguarda i tombini la forza dell'acqua ha generato qualche problema, uno in particolare sollevandosi ha provocato un danno a una macchina su  una ruota”.

La Protezione Civile farà monitoraggio nei punti più problematici fino alle ore 2.00 di sabato mattina, sperando che il tempo conceda una tregua, anche se è previsto brutto tempo dal primo mattino di oggi sabato 6 agosto fino a domenica 7 agosto in tarda mattinata. 

© il Notiziario di Cortina

CONDIVIDI

CONTATTI
Il Notiziario di Cortina” e rivista “Cortina
Via Ria de Zeto 3
32043 Cortina d’Ampezzo (BL)
Tel. 0436 770042
Mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

© Il Notiziario di Cortina -
Made by NPgraphics