• Home
  • Attualità
  • Pnrr: la Provincia si aggiudica un altro importante progetto

Pnrr: la Provincia si aggiudica un altro importante progetto

09 Giugno 2022
Feliciana Mariotti
Attualità

Roberto Padrin foto istituzionaleLa mensa dell’istituto agrario Della Lucia di Vellai, a Feltre, sarà rifatta completamente. La Provincia di Belluno si è aggiudicata un altro importante progetto del Pnrr, l’investimento 1.2 (Piano di estensione del tempo pieno e mense) della missione 4 componente 1 (Potenziamento dell’offerta dei servizi di istruzione). Il finanziamento è di 505mila euro.

«Solo cinque Province in tutta Italia hanno visto finanziarsi gli interventi in questo specifico filone del Pnrr. In Veneto, Belluno e Padova. Significa che abbiamo fatto un ottimo lavoro e di questo dobbiamo rendere merito a tutto lo staff che ha lavorato con impegno e professionalità» commenta il presidente della Provincia di Belluno. Roberto Padrin.  

Il progetto di rifacimento della mensa dell’istituto agrario è ambizioso: metterà in sicurezza la parte dei servizi (cucina e deposito), rinnovando completamente gli ambienti, che oggi presentano qualche problema di umidità. Inoltre, verranno cambiati tutti i serramenti e verrà rifatta la facciata.

«Sarà un intervento utile, oltre che curato esteticamente» spiega la vice presidente della Provincia, con delega all’edilizia scolastica. «La mensa di Vellai rappresenta un servizio irrinunciabile per la scuola, visto che prepara oltre 200 pasti a mezzogiorno e oltre un centinaio a cena, per i ragazzi del convitto. Riqualificarla significa assicurare maggiore qualità di vita all’interno della scuola per allievi e insegnanti».

Con il bando mense, la Provincia di Belluno al momento beneficia di un finanziamento totale da Pnrr scuole di 16,4 milioni di euro. Nella somma infatti c’è il “progettone” dell’istituto Negrelli, per il quale è prevista la demolizione e la ricostruzione ex novo. 

«Il Piano ripresa e resilienza è la grande occasione per riqualificare quelle scuole che altrimenti necessiterebbero di una serie di interventi difficilmente finanziabili in maniera unitaria e strutturale» conclude il presidente della Provincia. «Ora attendiamo gli esiti degli altri bandi a cui abbiamo partecipato».

© il Notiziario di Cortina

CONDIVIDI

CONTATTI
Il Notiziario di Cortina” e rivista “Cortina
Via Ria de Zeto 3
32043 Cortina d’Ampezzo (BL)
Tel. 0436 770042
Mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

© Il Notiziario di Cortina -
Made by NPgraphics