• Home
  • Attualità
  • AL VIA IL PROGETTO DEL NUOVO STADIO DEL CURLING A CORTINA D’AMPEZZO

AL VIA IL PROGETTO DEL NUOVO STADIO DEL CURLING A CORTINA D’AMPEZZO

21 Luglio 2021
Feliciana Mariotti
Attualità

DSC 2804Ieri, martedì 21 luglio, è arrivato il via libera al progetto del nuovo stadio del curling di Cortina d’Ampezzo, una delle strutture che dovranno essere pronte per le Olimpiadi Milano - Cortina 2026.

L’approvazione di martedì è giunto dalla Conferenza dei Servizi, indetta dal commissario di governo alle opere Valerio Toniolo.

Tutti gli enti interessati hanno dato parere favorevole allo studio di fattibilità proposto dal Commissario Toniolo - racconta soddisfatto il sindaco di Cortina Gianpietro Ghedina - . Questo è un passaggio fondamentale verso la realizzazione dell’importante  impianto sportivo che verrà realizzato all’interno dell’attuale Stadio Olimpico del Ghiaccio di Cortina per gli allenamenti e per le Olimpiadi.

La struttura si collocherà nell’area dell’attuale parco giochi e avrà tre piste, una club house, servizi e spazi ricreativi. Costerà 3 milioni e mezzo di euro, di cui 1 milione e mezzo verrà dai Fondi di Confine e due milioni dalle risorse del Comune di Cortina d’Ampezzo. Dopo il parere favorevole allo studio di fattibilità Toniolo ha avuto dalla sottosegretaria Valentina Vezzali il nullaosta all’integrazione del piano degli interventi che si concluderà il 31 dicembre 2021. Felici anche i responsabili del curling Alessandro Zisa e Diana Gaspari.

Nella Foto di ©Francesca Vieceli. Irene Ferri si fa un selfie alle sue spalle c'è il parco giochi dove dovrebbe sorgere lo stadio del Curling a tre piste....

DSC 6118

© il Notiziario di Cortina

CONDIVIDI

CONTATTI
Il Notiziario di Cortina” e rivista “Cortina
Via Ria de Zeto 3
32043 Cortina d’Ampezzo (BL)
Tel. 0436 770042
Mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

© Il Notiziario di Cortina

Made by NPgraphics