• Home
  • Attualità
  • Elettrificazione ferrovia e TAC. Padrin: "Un punto di partenza per il territorio"

Elettrificazione ferrovia e TAC. Padrin: "Un punto di partenza per il territorio"

11 Giugno 2021
Feliciana Mariotti
Attualità

Roberto PadrinIl presidente della Provincia Roberto Padrin è intervenuto oggi all'inaugurazione del servizio elettrificato sulla linea Conegliano - Belluno e ha dichiarato: "Il transito dei primi treni elettrici a Belluno è un traguardo importante, ma attenzione: è un punto di partenza o meglio di ri-partenza, non certo un punto d'arrivo.

Da qui dobbiamo proseguire verso Feltre e Montebelluna da un lato e potenziare la linea di Calalzo dall'altro.

L'elettrificazione della linea Conegliano - Belluno sembrava un sogno fino a qualche anno fa. Invece grazie al gioco di squadra: Governo, Regione e territorio, avviato nel 2016,  siamo oggi qui ad accogliere  in stazione a Belluno i primi treni elettrici. É la prova che quando remiamo tutti dalla stessa parte, facciamo il bene del territorio e realizziamo opere utili. Per una provincia che sconta la marginalità e il fatto di essere periferica rispetto ai centri del Veneto ogni infrastruttura è utile.

Roberto PadrinPer questo ringrazio l'impegno della Regione per aver tenuto fede alla promessa di ripristinare  i collegamenti diretti tra Belluno e Venezia. Da oggi parte un servizio più efficiente e accogliente, ma i risultati non si vedranno nell'immediato.

La chiusura della linea per i lavori e soprattutto l'emergenza Covid hanno creato una disaffezione nei confronti del trasporto pubblico. Il nostro compito sarà quello di recuperare la fiducia degli utenti da qui ai prossimi mesi. Sono convinto che con questi treni elettrici sarà  più facile".

Sempre oggi Padrin, insieme al presidente della conferenza dei Sindaci ULSS Paolo Perenzin, è intervenuto all'inaugurazione delle nuove strumentazioni tecnologiche all'Ospedale San Martino di Belluno, in particolare all'installazione della nuova Tac, modello Revolution, installata all’Uoc di Radiologia...

"Un potenziamento della diagnostica e del servizio sanitario importante per la montagna. Come hanno detto il presidente Zaia e  Paolo Perenzin, abbiamo adesso la necessità di rendere  più attrattivo il nostro territorio, perché le macchine vanno bene, ma servono uomini e donne medici e tecnici per farle funzionare". 

© il Notiziario di Cortina

CONDIVIDI


Da segnare in calendario

Giovedì
24 Giu
Cortina Skyrace
Giovedì
24 Giu
Lavaredo Ultra Trail
Venerdì
25 Giu
Cortina Trail
Venerdì
25 Giu
Lavaredo Ultra Trail
Sabato
26 Giu
Lavaredo Ultra Trail
Domenica
27 Giu
Lavaredo Ultra Trail
Giovedì
15 Lug
Coppa d’Oro delle Dolomiti 2021
Venerdì
16 Lug
Coppa d’Oro delle Dolomiti 2021
Sabato
17 Lug
Coppa d’Oro delle Dolomiti 2021
Sabato
17 Lug
Cortina Trophy

CONTATTI
Il Notiziario di Cortina” e rivista “Cortina
Via Ria de Zeto 3
32043 Cortina d’Ampezzo (BL)
Tel. 0436 770042
Mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

© Il Notiziario di Cortina

Made by NPgraphics