Mobilità per il Giro d’Italia

20 Maggio 2021
Feliciana Mariotti
Attualità

 Stazione“Già da domenica 23 maggio per l’allestimento della 16^ Tappa del Giro d’Italia non si potrà sostare nella quasi totalità dei parcheggi che verranno occupati dall’organizzazione del giro” afferma il responsabile del Servizio della Polizia Locale di Cortina d’Ampezzo Dino De Betta. 

È vietato il transito e la sosta con avviso di rimozione:

Dalle ore 9 del 23 maggio alle ore 24 del 24 maggio in Via del castello (civ 33-35), Via Bonacossa, Via dello Stadio e in Piazzale Parcheggio Stazione 1dell’Osservatorio. Dalle ore 12 del 23 maggio alle ore 24 del 24 maggio nelle Piazze e Piazzette: Largo delle Poste, Marconi, ex Ferrovia delle Dolomiti, ex Sad, San Francesco, Pittori Fratelli Ghedina e nell’area di Via Roma fronte civici 2-4, via Varetin intersezione con via San Francesco.

Dalle ore 14 del 23 maggio alle ore 24 del 24 maggio nell’area del Piazzale Revis in via dei Campi civici 8-6-2-4.

Dalle ore 20 del 23 maggio alle ore 24 del 24 maggio nell’area di Piazza Roma.

Dalla mezzanotte del 23 maggio alle mezzanotte del 24 maggio tra i civici 1 - 153 di Corso Italia e Piazzetta Fratelli Ghedina.

Lunedì 24 maggio è vietata la circolazione sulle strade di competenza comunale, interessate  dalla gara, tre ore prima del transito degli atleti (alle ore 16.30 Passo Giau, 16.42 Pocol e 16.51 Cortina d’Ampezzo). 

Divieto di transito Giro dItaliaDalle ore 13.45 alle ore 21 del giorno di gara è prevista la chiusura delle strade interessate dal transito degli atleti; in particolare verrà interrotto il traffico sulla SR 48 delle Dolomiti da Son dei Prade (Km 115+400) a Ponte Corona (Km 122 + 450), in Via Lungo Boite Dottor Majoni, in Via del Parco e in Via dei Campi, in Via Apollonio e in Corso Italia ZTL e Via Roma civici 1- 91.

Dalle ore 13.45 alle ore 21 la circolazione veicolare all’interno del paese sarà così regolata: Via Roma sarà interdetta dal traffico veicolare a partire dalla rotonda dell’Hotel Cristallino e la circolazione leggera verrà deviata verso Via Faloria, Loc Pecol e la Strada Statale 48 delle Dolomiti con istituzione di senso unico. La circolazione è vietata ai veicoli aventi massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5 tonnellate. 

Il traffico leggero diretto a sud verrà deviato in corrispondenza dell’intersezione S.S. 51 di Alemagna, all’altezza dell’Hotel Trieste, verso Verocai, Pierosà, con istituzione di senso unico fino all’intersezione con la Strada Statale 48 delle Dolomiti a Pecol, per poi proseguire in direzione Alverà - Passo Tre Croci.

BUS 

Il capolinea bus del servizio extraurbano è stato posto nel piazzale ad Acquabona (Km 98 + IV della SS 51 di Alemagna) per gli autobus provenienti da sud e a Fiames per quelli provenienti da nord. 

Saranno garantite le corse scolastiche degli autobus alla mattina e alle ore 13, al termine dell’orario scolastico. I veicoli privati, in particolare i veicoli in uso alle maestranze che lavorano nella cittadina potranno parcheggiare a Pian da Lago, in località Socol, e a Fiames e raggiungere il centro utilizzando le navette.

NAVETTE

La società Servizi Ampezzo, che si occupa di trasporto urbano per il venir meno dei parcheggi, ha predisposto un apposito servizio navetta dalle ore 7 alle ore 21. Le navette partiranno da sud ad Acquabona (km 98) e da Pian da Lago; avranno cadenza di 30 minuti e all’occorrenza sarà disponibile una navetta di riserva che giungerà fino alla rotonda del Hotel Cristallino. Partiranno da nord, da Fiames con cadenza oraria fino alla fermata di fronte all'Hotel Bellevue per poi tornare a Fiames transitando lungo Via del Castello.

Nel centro cittadino, in particolare nell'area d'arrivo in Corso Italia,  residenti e ospiti saranno controllati per evitare assembramenti secondo quanto stabilito dal piano di sicurezza previsto dall’Organizzazione.

MAGGIORI INFORMAZIONI SULLA CHIUSURA DEI PARCHEGGI

© il Notiziario di Cortina

CONDIVIDI

CONTATTI
Il Notiziario di Cortina” e rivista “Cortina
Via Ria de Zeto 3
32043 Cortina d’Ampezzo (BL)
Tel. 0436 770042
Mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

© Il Notiziario di Cortina

Made by NPgraphics