Warning: strpos() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.ilnotiziariodicortina.com/home/wp-includes/functions.php on line 2961 Il Notiziario di Cortina – SIGLATA LA CONVENZIONE TRA COMUNE E CORTINAMETRAGGIO

SIGLATA LA CONVENZIONE TRA COMUNE E CORTINAMETRAGGIO

5 marzo 2016 at 17:37

Foto Feliciana Mariotti (www.ilnotiziariodicortina.com)

La Giunta comunale ha approvato l’1 marzo, con una specifica delibera, la bozza di convenzione fra l’amministrazione e Cortinametraggio. Grazie a questa collaborazione fra il Comune e l’associazione di Maddalena Mayneri, dal 14 al 20 marzo Cortina ospiterà il festival che esplora il mondo del cortometraggio a 360 gradi (con incursioni nel mondo delle webseries e dei booktrailers) e scopre nuovi talenti del panorama cinematografico. L’evento è un appuntamento che riscuote un indiscusso e sempre maggiore successo sia di pubblico che di critica.
Nell’edizione di quest’anno i personaggi che hanno già confermato la loro presenza a Cortinametraggio sono Violante Placido, Anna Falchi, Fausto Sciarappa, Cristiano Caccamo e Francesco Bruni. A loro si aggiungo Antonia Liskova, Francesca Cavallin e Donatella Rettore.
Secondo la convenzione, il Comune di Cortina si impegna, sia in forma diretta sia attraverso i servizi della Se.Am., la società partecipata, a fornire tutta la collaborazione utile per l’espletamento di eventuali pratiche amministrative a livello locale indispensabili per il successo dell’iniziativa e, contestualmente, ad assicurare la collaborazione dei servizi municipali e della Polizia Locale.
L’associazione si impegna a eseguire a propria cura e responsabilità anche l’attività di fornitura dei materiali e del personale necessario per l’organizzazione del Festival, nonché dell’installazione di eventuali strutture, ad esclusione delle prestazioni tecniche che sono a carico del Comune.

Maddalena Mayneri – Foto Francesca Vieceli (www.ilnotiziariodicortina.com)

In generale, l’associazione Cortinametraggio detterà tutte le disposizioni tecniche specifiche che il Comune o Se.Am. garantiranno per la buona riuscita dell’evento. Per le attività svolte da Cortinametraggio per l’organizzazione del Festival, l’amministrazione si impegna a riconoscere all’associazione a titolo di partecipazione alle spese, Euro 30.000,00, oneri di legge inclusi.
I servizi forniti direttamente dal Comune di Cortina d’Ampezzo, o attraverso la propria società partecipata Se.Am. S.r.l., dovranno essere concordati attraverso un documento e non potranno superare l’importo di Euro 10.032,67 (Iva inclusa). «Cortinametraggio si rivela sempre un contributo importantissimo per la conoscenza e la valorizzazione di nuovi talenti del Cinema – ha detto Giovanna Martinolli, assessore comunale alla Cultura – e, inoltre, un appuntamento imperdibile per residenti e turisti. Sono certa che anche l’edizione 2016 saprà coinvolgere tutto il suo pubblico e chi, come noi, crede fortemente nell’iniziativa».
«A Cortina – ha aggiunto il sindaco Franceschi – sono stati girati molti film: penso a “Vacanze d’inverno  con Alberto Sordi, a “La Pantera Rosa” di Blake Edwards con i grandissimi Peter Sellers e David Niven, allo “007 – Solo per i tuoi occhi” con Roger Moore o a “Cliffhanger”  con Sylvester Stallone. Insomma, il grande cinema è di casa a Cortina e noi non possiamo che sostenere Cortinametraggio con convinzione e partecipazione. Il Festival della Mayneri è un’eccellente occasione di cultura e di confronto di livello internazionale per Cortina e per i suoi ospiti e, inoltre, è un’ottima vetrina per i molti artisti emergenti che vi concorrono. Anche questa edizione sarà un successo per tutti».

0 Commenti

Puoi essere il primo a lasciare un commento.

Lascia un commento


Designed by WPZOOM