In attesa del verdetto della FIS a Barcellona per i Mondiali 2019: Cortina ottiene il via libera per la pista Toni Sailer

26 maggio 2014 at 14:14

(c.s.) “Via libera dalla Conferenza di Servizi a tutte le piste per Cortina 2019. Anche la Toni Sailer si potrà fare: il progetto ha soddisfatto i requisiti di compatibilità paesaggistica-ambientale richiesti dalla Soprintendenza. Ora – commenta il vice sindaco Enrico Pompanin ci presentiamo a Barcellona con tutte le carte in regola. Ottimo lavoro dei tecnici del Comune e del Comitato che hanno saputo armonizzare gli standard di qualità di un tracciato di gara internazionale con le esigenze di tutela ambientale. L’approvazione era fondamentale – continua Pompanin. Siamo molto soddisfatti. È un segnale importante per i delegati internazionali che dovranno decidere a quale delle due candidate in gara – Cortina o la svedese Are – affidare l’organizzazione dei Mondiali 2019. È, inoltre, un bel segnale che l’Italia manda all’estero: nel nostro Paese si possono realizzare grandi progetti e lo si può fare nel rispetto dell’ambiente.
Ora ci presentiamo al congresso Fis con tutte le carte in regola. La vittoria – ammonisce Pompanin – è tutt’altro che scontata; sarà un testa a testa con un’avversaria forte che ha già ospitato i Mondiali, ma Cortina e il territorio bellunese sanno di aver fatto tutto quanto era possibile fare. Comitato, progettisti, uffici comunali e Istituzioni hanno dimostrato senso di responsabilità e competenza. Tutto il Paese ci sostiene, la Regione Veneto, le nostre Comunità e le categorie economiche in testa. Arriviamo a Barcellona nel pieno delle nostre forze. Più di così non avremmo potuto sperare”.

0 Commenti

Puoi essere il primo a lasciare un commento.

Lascia un commento


Designed by WPZOOM