IL 25 MARZO A CORTINAMETRAGGIO OSPITE PAOLO GENOVESE CON LUI I GIURATI DEL PREMIO ANN’AMARE

25 marzo 2021 at 07:40

©Paolo Genovese in uno scatto del 2016 dalla fotografa Francesca Vieceli

Il 25 marzo Paolo Genovese insieme ai giurati del nuovo Premio Ann’Amare arriva alla XVI edizione di Cortinametraggio, il festival diretto da Maddalena Mayneri che si svolgerà fino al 28 marzo 2021 nel pieno rispetto delle normative anti Covid-19, completamente online per il pubblico da casa che potrà vedere i corti in concorso in streaming su MYmovies.it. Dirette live giornaliere andranno in onda grazie a MYmovies CanaleEuropa.tv. Si tratterà di strisce quotidiane sul web che avranno la forza di raccontare il festival e che saranno riprese dai vari canali social di Cortinametraggio MYmoviesIl pubblico potrà interagire in diretta.

Giovedì 25 marzo saranno assegnati il Tatatu Award by Andrea Iervolino da Sergio Fabi e il Premio Cinecibo da Donato Ciociola a uno dei corti in concorso.
A partire dalle 10.00 la striscia quotidiana su CanaleEuropa.tv ospiterà, oltre ai registi in concorso, la co-conduttrice delle serate Liliana Fiorelli e i giurati del Premio Ann’Amare.
Alle 18.30 su MYmovies.it ancora ospiti i giurati del Premio Ann’Amare, novità di quest’anno rivolta alle tematiche dei rapporti familiari nelle loro numerose declinazioni. In giuria Daniele Moretti Petrassi che ne è l’ideatore, insieme all’attrice Chiara Baschetti, con loro lo sceneggiatore e giornalista Jacopo Sonnino e il CEO di Amanita Media Duilio Simonelli.
Tra gli ospiti anche Paolo Genovese amico del festival che farà un viaggio nei ricordi insieme alla direttrice Maddalena Mayneri attraverso il corto co-diretto insieme a Luca Miniero che gli fece vincere Cortinametraggio nel 1999 Piccole cose di valore non quantificabileAdriano De Santis preside del Centro Sperimentale di Cinematografia grazie alla partnership rinnovata con il Festival, che ha proposto 6 cortometraggi ambientati nel 1800 e realizzati nell’ambito del laboratorio LAB ‘800, da lui curato insieme a Gianfranco Cabiddu come docente supervisor. Nicola Timpone referente rapporti istituzionali Lucana Film Commission della Regione Basilicata e patron delle Giornate del Cinema Lucano, partner di Cortinametraggio.Alle 19.30 spazio ai corti in concorso in streaming. L’ultimo fascista di Giulia Magda Martinez con Vincenzo Nemolato, Daniele Mariani, Alberto Paradossi, Giulia Magda Martinez, Andrea Franceschi, Carlo Franceschi, Alessandro Lubello. Girato durante i mesi di lockdown, racconta come terribili pandemie possano giungere da pipistrelli o pangolini, ma la peggiore, la più micidiale, è quella generata dalle menti di un’umanità che ha perso il senso di sé.
Una nuova prospettiva di Emanuela Ponzano con Donatella Finocchiaro, Ivan Franek, Zoltan Cservak, Sipoos Balazs Gyula, Mark Mozes, Allegra Michelazzo, Nadia Kibout. Durante un gioco tra amici un giovane ragazzo si perde nel bosco diventa testimone di diversi avvenimenti in una terra di confine e apre un doloroso spiraglio nella Storia. Dove ci troviamo? E soprattutto quando?
Estranei di Federico Mottica, già presentato ad Alice nella Città, vede protagonista una coppia sul punto di firmare le carte per il divorzio. Il loro incontro porta alla luce sentimenti e conflitti che sembravano cancellati dal tempo. Nel cast Petra Valentini e Luca Vecchi dei The Pills.
God Dress You di Mattia Epifani arriva in anteprima italiana dopo essere stato presentato a Clermont-Ferrand. Padre Athanasius è un giovane monaco ortodosso che vive in un monastero arroccato sulle montagne della Grecia. Immerso in una vita fatta di riti secolari, preghiere e grandi silenzi, padre Athanasius coltiva una passione inconfessabile per il lusso e l’alta moda. La sua condotta monastica è impeccabile, ma tutto cambia quando decide di realizzare un video-selfie nel segreto della sua stanza. Nel cast Panagiotis Samsarelos.
Per i Corti in Sala in partnership con Vision Distribution The Library di Geraldine Ottier è la storia di Orlando e Giulietta, due ragazzi che studiano in una biblioteca, o meglio, lei studia, lui finge di leggere e la guarda innamorato. Orlando va in biblioteca tutti i giorni cercando il coraggio di vincere la sua timidezza e riuscire a parlarle, ma come spesso avviene nella vita, l’incapacità nel riuscire a comunicare le proprie emozioni per la paura di soffrire, si dimostra più dolorosa dell’affrontare la situazione ed esporsi. Nel cast Francesco Mistichelli, Martina Carletti, Greta Fiorito, Edoardo Strano.
Il Gioco di Alessandro Haber con Vinicio Marchioni, Alice Di Demetrio, Antonella Bavaro e Francesca Ceci. Seduti al tavolo di una cucina un uomo e una bambina. Non sappiamo chi siano né perché siano lì. I toni leggeri della conversazione si trasformano via via in qualcosa di tragicamente diverso, quando la bambina parlando di uno strano “gioco della felicità”, cui “lui” l’avrebbe sottoposta, giunge ad una rivelazione scioccante.
Tutti i cortometraggi saranno visibili su MYmovies.it dal giorno di pubblicazione per una settimana.

0 Commenti

Puoi essere il primo a lasciare un commento.

Lascia un commento


Designed by WPZOOM