MUSEI DELLE REGOLE D’AMPEZZO: LE COLLEZIONI ONLINE

21 dicembre 2020 at 08:41

www.ilnotiziariodicortina.com

La pandemia costringe a tenere chiuse le porte dei musei che, dal 5 dicembre scorso e fino al 5 aprile 2021, sono pronti ad offrire sempre varie proposte. Per questo si è pensato di dare la possibilità di scoprire, attraverso i nostri canali social, quanto, con grande impegno, abbiamo preparato per i nostri visitatori.

Museo d’Arte Moderna Mario Rimoldi
Seguendoci sui canali Facebook: https://www.facebook.com/Museo.Mario.Rimoldi/ Instagram: https://instagram.com/museo.rimoldi?igshi=rnxgjp84uzea vi saranno aperte, eccezionalmente, alcune finestre sulle due nuove mostre temporanee del Museo d’Arte Moderna Mario Rimoldi e sulle opere della Collezione Permanente che il Museo propone fino a Pasqua.
- Al piano terra: “Montagna sacra. Un paesaggio silente tra il bianco e il colore”
Mostra curata da Stefano Cecchetto e dedicata al tema della montagna nella sua rappresentazione; il paesaggio si trasforma in qualcos’altro: un luogo dell’anima pieno di speranza e pace, lontano dal banale quotidiano. Una sequenza di circa quaranta opere che, partendo da quattro capolavori del Rinascimento italiano (XV sec. – XVI sec.), a firma Raffaello, Tiziano, Romanino e Padovanino, presenta opere di artisti che hanno saputo descrivere al meglio questo sentimento. Un paesaggio visto, o intravisto, attraverso quel mezzo straordinario che è la pittura.
- Al primo piano “Una montagna di mattoncini a Cortina”
Mostra di variegati, affascinanti diorami, costruiti interamente con mattoncini LEGO, curata da LAB (Literally addiected to bricks). In occasione dei Campionati Mondiali di Sci Alpino 2021, viene presentato anche un diorama espressamente dedicato all’evento. Un’esposizione particolare che pone l’attenzione su quella che, dal 1958, è diventata un’istituzione nel mondo dei giocattoli per l’infanzia, ma non solo; non c’è bambino, né adulto, infatti, che non conosca o che non abbia giocato almeno una volta con i mitici mattoncini.

wwww.ilnotiziariodicortina.com

Museo Etnografico Regole d’Ampezzo
Seguendoci sui canali Facebook: https://www.facebook.com/Museo.Regole.Ampezzo. Instagram: https://instagram.com/museo.regole?igshid=pqacs1v6tkiz YouTube: Museo Etnografico Regole d’Ampezzo e attraverso un particolare tour disponibile sulla piattaforma izi.TRAVEL, potrete invece scoprire la mostra allestita al Museo Etnografico.
#laculturanonsiferma: è con questo hashtag che il Museo presenta la mostra temporanea Scrignisacri (Šatùi de ra deozión).
Un percorso alla scoperta delle chiese di Cortina d’Ampezzo.
Tema della mostra sono le chiese che popolano la conca ampezzana presentate sotto forma di magnifici modellini, perfettamente in scala, realizzati dall’artigiano Walter Dallago. Piccoli capolavori fedelmente riprodotti nei minimi dettagli nati da sapienti mani e incommensurabile passione. I modellini sono dislocati all’interno dei tre piani espositivi del museo e creano un ideale percorso per scoprire le particolarità di ogni singola chiesa, partendo dalla Madonna della Difesa, passando per la Chiesa di San Nicolò, San Biagio e Sant’Antonio Abate a Ospitale fino ad arrivare alla Chiesa di San Candido nell’abitato di Campo di Sopra. Le curiosità e i dettagli di ogni chiesa verranno man mano svelati, appunto, attraverso piccoli focus condivisi sui canali social e sulla piattaforma izi.TRAVEL. Alcuni modelli saranno inoltre visibili presso gli spazi espositivi dell’ULd’A a completamento del percorso espositivo.

Tags: , ,

2 Comments

  1. ALICE ANDREOTTA scrive:

    È possibile visitare la mostra una montagna di mattoncini?

Lascia un commento


Designed by WPZOOM