Operazione “Alto Impatto”: controlli straordinari della Polizia di Stato nella stazione di Venezia-Mestre

9 ottobre 2020 at 13:25

461sono state le persone identificate e oltre una quarantina i bagagli controllati, nell’ambito dell’operazione straordinaria denominata “Alto Impatto”, volta a incrementare il livello di sicurezza degli utenti del mondo ferroviario. L’operazione, coordinata a livello nazionale dal Servizio Polizia Ferroviaria del Ministero dell’Interno, ha avuto luogo nella giornata di ieri, nella stazione ferroviaria di Venezia-Mestre.  25 agenti del Compartimento Polizia Ferroviaria per il Veneto, coadiuvati da nove operatori del Reparto Prevenzione Crimine di Padova, sono stati impegnati in una serie di controlli su passeggeri e bagagli, attuati anche con l’ausilio di metaldetector e smartphone, che consentono di velocizzare le verifiche. Particolare attenzione è stata rivolta anche al rispetto della normativa anti contagio da COVID 19, dal distanziamento sociale all’obbligo di indossare la mascherina. Nel corso dell’operazione, una 22enne, originaria del feltrino, è stata denunciata all’Autorità Giudiziaria perché risultata inotemperante al Foglio di Via Obbligatorio, emesso dalla Questura di Venezia, con divieto di ritorno nel Comune.

Tags: ,

0 Commenti

Puoi essere il primo a lasciare un commento.

Lascia un commento


Designed by WPZOOM