Una buona notizia dal mondo del curling: la WCF riammette l’Italia femminile di curling ai Mondiali 2021.

7 ottobre 2020 at 09:50

www.ilnotiziariodicortina.com

Finalmente una buona notizia dal mondo del curling! La World Curling Federation ha comunicato la riammissione delle azzurre italiana ai Mondiali 2021 che si svolgeranno dal 20 al 28 marzo a Schaffhausen, in Svizzera.

Le nostre ragazze si erano guadagnate di diritto un posto ai Mondiali 2021, grazie al successo in Canada nel torneo di Qualificazione Mondiale dello scorso inverno, ma, un mese fa, erano state escluse dalla WCF  quando, con la cancellazione di gran parte degli eventi previsti nella stagione 2020-21, la stessa Federazione internazionale aveva stabilito come nuovi criteri di ammissione i risultati ottenuti nel 2019 integrati dalla provvisoria posizione nel ranking mondiale.

La Fisg, attraverso il suo presidente Andrea GIos, aveva contestato l’esclusione delle ragazze, chiedendo la riammissione ai Mondiali. La WCF ha accolto l’istanza estendendo così da 13 a 14 il numero di nazioni partecipanti sia alla rassegna iridata femminile che a quella maschile. Insieme alle ragazze italiane sono stati ammessi i ragazzi cinesi. Per le azzurre, c’è anche la possibilità  di conquistarsi in Svizzera la qualificazione ai prossimi Giochi Olimpici Invernali di Pechino 2022.

Tags: , , ,

0 Commenti

Puoi essere il primo a lasciare un commento.

Lascia un commento


Designed by WPZOOM