San Vito di Cadore: il progetto esecutivo per la sicurezza dell’abitato lungo il Ru Seco

14 settembre 2020 at 15:56

www.ilnotiziariodicortina.com

“Vi presento in anteprima il progetto definitivo esecutivo di un’opera curata dai nostri #Servizi_Forestali_regionali che servirà a incrementare ulteriormente la sicurezza dell’abitato lungo il torrente Ru Secco a #San_Vito_di_Cadore”. A parlare così è l’assessore regionale Gianpaolo Bottacin.
“Un intervento che abbiamo valutato dopo un approfondito studio di modellazioni idrologiche sviluppato assieme al #Dipartimento_TESAF dell’Università di Padova e che prevede la realizzazione di due #briglie frangicolate filtranti a valle della confluenza tra il Ru Secco e il Ru Salvela.

www.ilnotiziariodicortina.com

Un opera importante, per la quale abbiamo impegnato 1,5 milioni di euro, costituita da due manufatti collegati da una fondazione a platea lunga oltre 12 metri, dotata di cerniera plastica all’attacco con la briglia filtrante di spessore 1 metro, rivestita con uno strato di pietrame da 30 centimetri appoggiato su uno strato di bentonico da 20 centimetri.
Al termine del lavoro di realizzazione dei manufatti, i muri d’ala saranno poi ricoperti con del terreno di riporto, lasciando a vista i soli muri rivestiti in pietrame, così da creare anche dal punto di vista estetico il minor impatto visivo possibile.
Le nostre strutture stanno perfezionando l’appalto con la consegna dei lavori prevista per fine mese, così da poter partire già entro l’autunno con le prime lavorazioni.

www.ilnotiziariodicortina.com

Si tratta di un intervento che rientra tra gli oltre 4 milioni di euro di lavori programmati a San Vito nel post Vaia e a cui seguirà un ulteriore intervento forestale di ripristino della sicurezza nei pressi dell’abitato del valore di 620mila euro. Lavori che si sommano a quelli già svolti tra il 2015 e il 2017 per 5 milioni di euro dal Genio Civile per un totale di interventi che sfiora i #10_milioni_di_euro di investimento nel paese ai piedi dell’Antelao”.

0 Commenti

Puoi essere il primo a lasciare un commento.

Lascia un commento


Designed by WPZOOM