La Regina delle Dolomiti ha accolto il suo Principe

31 gennaio 2013 at 18:04

Il Principe Saudita (Foto Feliciana Mariotti wwwilnotiziariodicortina.com)

Non solo i giornalisti della carta stampata e della TV, ma anche i fotografi si interessano del principe saudita Al Walid bin Talal bin Abd al Aziz al Saud, che soggiorna da due giorni all’Hotel Cristallo e che si è affidato alla Scuola Sci Cortina affinché dieci maestri possano insegnare a lui e/o qualcuno del suo entourage a sciare. Ieri sera il principe dopo esser stato a mangiare al rifugio Faloria, ha fatto un giro lungo Corso Italia per poi andare a vedere un film al Cinema Eden.

Il magnate, socio di Silvio Berlusconi, che è arrivato a Cortina con la moglie, il resto della famiglia e alcuni amici per trascorrere una splendida vacanza, si è concesso agli scatti dei fotografi..

Il principe, soprannominato “Prince of Twitter”, per l’investimento di 300 milioni di dollari nel network di micro-blogging,ha affittato non solo il cinema (con alcune pellicole sue e altre noleggiate, su sua indicazione, dalla GIS) in esclusiva per proiezione private, ma anche alcuni ristoranti e rifugi della Regina delle Dolomiti. Il ricco dignitario vanta un patrimonio personale di 18 miliardi di dollari.

Più conosciuto con il nome di Principe Al-Waleed (la doppia “e” è la semplice trascrizione inglese della “i”, fatto che sovente sfugge ai giornalisti non anglo-sassoni), è un membro della famiglia reale saudita ed è l’uomo più ricco del mondo arabo e il tredicesimo uomo più ricco del mondo secondo la rivista americana “Forbes” con un patrimonio di 20,3 miliardi di dollari americani.
Ha accumulato la sua immensa fortuna grazie a investimenti, compresi alcuni in campo petrolifero. Grazie a questo tipo di attività e al suo fiuto per gli affari è soprannominato “Il Warren Buffett d’Arabia”. Ama le auto e le dimore.
La sua società-madre, chiamata Kingdom Holding Company, ha sede in Arabia Saudita ed è una delle più grandi e potenti holding del mondo, possiede o ha posseduto quote azionarie di moltissime società ed è presente in tantissimi rami d’affari.
L’Emiro al-Walid è figlio dell’Emiro Talal bin Abd al-Aziz, quindi è nipote di Abd al-Aziz, il fondatore del Regno Saudita. Inoltre sua madre è Mona al-Sulh, figlia di Riyad al-Sulh importante figura politica del Libano e Primo ministro di quel paese al momento dell’indipendenza e per diversi anni ancora dopo di essa.

0 Commenti

Puoi essere il primo a lasciare un commento.

Lascia un commento


Designed by WPZOOM