Ieri sera è colata una massa di detriti a Rio Gere – riaperta a senso unico alternato

24 luglio 2020 at 07:30

La foto di questa mattina – Foto Feliciana Mariotti – www.ilnotiziariodicortina.com

 

Giovedì 23 luglio, alle ore 22.46, ad Alverà sulla SR 48 al Km 128+900 si è verificata una colata di detriti per straripamento del torrente Rio Gere. La strada in quel tratto è stata invasa da terra e pietre come si può vedere dalla foto dei Vigili del Fuoco di Cortina d’Ampezzo. La causa della grossa colata di detriti è stata una bomba d’acqua che ha bloccato la strada all’altezza del ponte di Rio Gere. Fortunatamente in quel momento non passavano persone.

Foto dei Vigili del Fuoco di Cortina d’Ampezzo – www.ilnotiziariodicortina.com

Sul posto sono subito intervenuti il vice sindaco e assessore alla protezione Civile Luigi Alverà, i Vigili del Fuoco di Cortina d’Ampezzo, la Polizia del Commissariato di Cortina s’Ampezzo, Veneto Strada, i Volontari della Protezione di Cortina con il coordinatore del Comelico Gianpaolo De Martin e gli operai del Comune.

“Il personale del nostro comando è intervenuto e attualmente si sta procedendo alla pulizia del manto stradale – hanno dichiarato i Vigili del Fuoco del Comando di Belluno ieri in tarda mattinata – e la strada è ora aperta a senso unico alternato”. L’alveo del torrente Rio Gere era pulito, Veneto Strada ha uno scavatore sempre fisso in caso di necessità.

“Ieri sera dopo aver visto il bollettino meteo, avevamo pulito l’alveo – dicono da Veneto Strada – ma si vede che la bomba d’acqua è stata così grande che ha reso inutile il nostro lavoro”.

I primi a intervenire della Protezione Civile – afferma Viviana Bettiol responsabile della Protezione Civile di Cortina d’Ampezzo che era sul posto – sono stati Massimiliano Moretto e Dario De Biasio, poi pure Rosanna Alverà e Luciano Siorpaes. Era presente anche con il coordinatore del Comelico Gianpaolo De Martin. Uomini della Protezione di Civile sono stati messi sul ponticello di Alverà e all’incrocio di Alverà per bloccare la strada” .

Feliciana Mariotti

 

Tags: ,

0 Commenti

Puoi essere il primo a lasciare un commento.

Lascia un commento


Designed by WPZOOM