Comune di Cortina e Protezione Civile uniti in supporto della popolazione contro il Coronavirus

8 giugno 2020 at 18:06

Luigi Alverà – Foto Manaz Productions – www.ilnotiziariodicortina.com

Il bilancio dell’azione del Comune di Cortina d’Ampezzo e della Protezione Civile ANA Cadore di stanza a Cortina conta numeri importanti:

65 giornate uomo per la distribuzione delle mascherine messe a disposizione dalla Regione Veneto;
oltre 100 giornate uomo per la gestione di un sicuro accesso ai tre supermercati sul territorio a cui hanno collaborato volontari iscritti al registro del Comune di Cortina, in aggiunta al servizio di consegna a domicilio di buoni spesa e dei pacchi alimentari.
L’attività del personale della Protezione Civile Ana Cadore continua con il presidio martedì e venerdì dell’accesso al mercato.
Il mio personale ringraziamento va alle donne e agli uomini della Protezione Civile ANA Cadore di stanza Cortina, ai volontari e al personale degli uffici del Comune che hanno supportato le attività in queste settimane di emergenza sanitaria - ha dichiarato il vicesindaco del Comune di Cortina d’Ampezzo, Luigi Alverà -.  È stato un periodo impegnativo, delicato, in cui si è rivelata ancor più essenziale la collaborazione coordinata ed efficace tra Comune e Protezione Civile locale e Regionale  per la sicurezza di tutti.
Il monitoraggio costante dei casi di positività sul territorio in stretto coordinamento con la Regione del Veneto e con la Provincia di Belluno vede ora gli ultimi concittadini in fase di guarigione: ci auguriamo presto si possa rivedere una Cortina serenamente vissuta da cittadini e ospiti per godere degli ampi spazi che le Dolomiti e la valle d’Ampezzo permettono di godere, tutto nel rispetto delle regole”.
f.m.
www.ilnotiziariopdicortina.com
8 giugno 2020

Tags: ,

0 Commenti

Puoi essere il primo a lasciare un commento.

Lascia un commento


Designed by WPZOOM