Fermato ieri a Belluno un giovane con 32 biciclette e 4 telai trovati nel suo furgone

17 marzo 2020 at 17:52

www.ilnotiziariodicortina.com

Durante un servizio di controllo del territorio, ieri mattina, a Belluno, una Volante della Questura ha fermato in via Col di Lana un giovane di 26 anni su un  furgone con targa inglese.  Dopo un controllo del furgone gli agenti hanno trovato aprendo le porte posteriori tente biciclette di valore accatastate una sopra l’altra, tutte prive della tipica confezione in cartone per la vendita insieme ad arnesi per lo scasso, come piedi di porco e tronchesi. Il giovane è stato condotto in Questura per gli approfondimenti del caso.

Dopo alcune ricerche tra i venditori di bici nella Regione, i poliziotti sono riusciti a contattare il gestore del “Cicli The Best” di Romano D’Ezzelino (VI) che, date le disposizioni vigenti, non si era recato al lavoro nel suo negozio. Una volta giunto in bottega, il commerciante ha subito avuto modo di constatare come nella notte alcuni malviventi avevano tranciato la sua serranda e gli avevano rubato numerosi articoli tra bici da corsa, MTB e telai di marche prestigiose.

Giunto in Questura, ha denunciato il fatto, riconoscendo come proprie le 32 biciclette e i 4 telai, il tutto con un valore commerciale di circa 87.000 Euro. Il giovane, essendo senza fissa dimora e privo di qualsiasi traccia sul territorio nazionale, è stato sottoposto a fermo e condotto presso la Casa Circondariale di Baldenich a disposizione dell’A.G. in attesa di convalida.

Sono in corso indagini della Polizia al fine di accertare meglio la dinamica dei fatti e se il soggetto fermato possa essere coinvolto in altri furti simili.

Tags:

0 Commenti

Puoi essere il primo a lasciare un commento.

Lascia un commento


Designed by WPZOOM