Coronavirus: Ieri riunione in prefettura con i vertici degli uffici pubblici della Provincia

27 febbraio 2020 at 07:50

Si è tenuta ieri, in Prefettura di Belluno, una riunione con i vertici degli uffici pubblici  della Provincia per un confronto ed una valutazione delle problematiche derivanti dall’emergenza da infezione da coronavirus Covid -19. il tavolo, presieduto dal Prefetto Adriana Cogode ha visto la partecipazione del Presidente della Provincia Roberto Padrin, del Sindaco di Belluno Jacopo Massaro, dei vertici provinciali delle Forze dell’Ordine, del 7° Reggimento Alpini, dei Vigili del Fuoco, della Casa Circondariale, il Direttore Generale dell’ULSS n. 1 Dolomiti, il Dirigente dell’Ufficio Scolastico Provinciale,  i rappresentanti della Motorizzazione Civile, del Tribunale, dell’Ispettorato del Lavoro, dell’Agenzia delle Entrate, dell’Archivio di Stato e dell’INAIL.

É stato esaminato in particolare il testo dell’ultimo DPCM del 25 febbraio u.s. con il quale sono state adottate misure di contenimento dell’epidemia in materia di  manifestazioni sportive di ogni ordine e disciplina, di organizzazione delle attività scolastiche  e della formazione superiore, di disciplina di misure di prevenzione sanitaria presso gli Istituti penitenziari, di regolazione delle modalità di accesso agli esami di guida, di organizzazione delle attività culturali e per il turismo.

L’incontro, analogamente ad altra riunione tenutasi con i Sindaci, è valso a monitorare eventuali criticità  che non si sono registrate e prendere atto delle misure di cautela prescritte dalle vigenti disposizioni nazionali e regionali presso i singoli uffici pubblici.

Si è convenuto di mantenere uno stretto raccordo per eventuale allerta ed è stata condivisa la necessità di assicurare la massima diffusione delle misure precauzionali per il pubblico e il personale dipendente.

 

0 Commenti

Puoi essere il primo a lasciare un commento.

Lascia un commento


Designed by WPZOOM