Warning: strpos() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.ilnotiziariodicortina.com/home/wp-includes/functions.php on line 2961 Il Notiziario di Cortina – OLIMPIADI MILANO-CORTINA: NOMINATA LA COMMISSIONE DI COORDINAMENTO DEL CIO, GUIDATA SARI ESSAYAH

OLIMPIADI MILANO-CORTINA: NOMINATA LA COMMISSIONE DI COORDINAMENTO DEL CIO, GUIDATA SARI ESSAYAH

19 novembre 2019 at 16:12

Il Cio ha svelato la composizione della Commissione di coordinamento che affiancherà gli organizzatori.

La 52enne finlandese Sari Essayah, membro Cio dal 2016 ed ex iridata di marcia, è stata posta alla guida della Commissione di coordinamento. Nata ad Haukivuori 52 anni fa, Essayah ha esordito a livello internazionale partecipando ai Mondiali di Atletica di Roma nel 1987 (19^), poi ha vinto l’oro nella 10 km. di marcia ai Mondiali di Stoccarda del 1993 e agli Europei di Helsinki nel 1995. Dopo aver chiuso la carriera da atleta ad Atlanta 1996, ha iniziato quella di dirigente entrando subito nel Comitato di Marcia della IAAF e parallelamente quella politica, venendo eletta prima nel Parlamento finnico (2003) e poi nell’Europarlamento (2009). Attualmente è la segretaria del Partito dei Democratici Cristiani Finlandesi.

Accanto a le, altri nove componenti: Richard L. Carrion (Portorico),Tricia Smith (Canada), Jiri Kejval (Repubblica Ceca), Daina Gudzineviciute (Lituania) e  Kee Heung Lee (Corea del Sud). All’interno della commissione anche  Kikkan Randall (Usa) in quota atleti, Jan Dijkema (Olanda) in quota Federazioni, Alejandro Blanco (Spagna) a rappresentare i Comitati olimpici e Marianna Davis (Usa) per l’Ipc.

Foto CONI – www.ilnotiziariodicortina.com

La notizia è stata accolta con grande entusiasmo dal Presidente del CONI e membro CIO, Giovanni Malagò.

“La scelta di Sari Essayah è un’ottima notizia per Milano Cortina – ha commentato Malagò -. Si tratta di una persona che ha maturato esperienze importanti da atleta, da dirigente e da politica, oltre a provenire da un paese come la Finlandia che vanta un’importante tradizione negli sport invernali. Io la conosco bene e sono contento di poter lavorare al suo fianco, come del resto già accade da un anno quando insieme siamo stati inseriti nella Commissione di Coordinamento dei Giochi di Los Angeles 2028”.

Il progetto di Milano-Cortina, grazie al vantaggio di avere strutture e competenze già esistenti, è perfettamente allineato con l’Agenda Olimpica 2020 e la sua visione di un’Olimpiade efficiente sotto il profilo dei costi – ha sottolineato in una nota Thomas Bach presidente del Cio -. La commissione di coordinamento, guidata da Sari Essayah, possiede il necessario mix di conoscenze e abilita’ per collaborare con gli organizzatori in modo da far emergere il potenziale di questo progetto. Lavoreranno fianco a fianco per fornire un’esperienza indimenticabile ad atleti e tifosi e lasciare un’indelebile e positiva eredità agli italiani”.

Non vediamo l’ora di mettere la nostra esperienza a disposizione degli organizzatori di Milano-Cortina 2026 – ha affermato Essayah – Sappiamo che c’è grande sostegno da parte della popolazione italiana e questa energia ci motiverà tutti”.

Prossimo incontro tra CIO e organizzatori il 10 e 11 dicembre, mentre la neonata commissione è attesa a Milano nella seconda metà del 2020.

Fonte il Comitato Olimpico Nazionale Italiano

0 Commenti

Puoi essere il primo a lasciare un commento.

Lascia un commento


Designed by WPZOOM