Warning: strpos() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.ilnotiziariodicortina.com/home/wp-includes/functions.php on line 2961 Il Notiziario di Cortina – Olimpiadi 2026: Alla guida del Ceo il top-monager Vincenzo Novari

Olimpiadi 2026: Alla guida del Ceo il top-monager Vincenzo Novari

6 novembre 2019 at 17:41

www.ilnotiziariodicortina.com

Vincenzo Novari è il Ceo delle Olimpiadi invernali di Milano-Cortina 2026. La scelta è avvenuta oggi all’unanimità durante l’incontro a Roma con il ministro per lo Sport, Vincenzo Spadafora. Vincenzo Novari è genovese, ha 60 anni, è fondatore di SoftYou, startup che coinvolge partner ed investitori e, poi, special adviser Italia per CK Hutchinson che individua investimenti nel nostro Paese. “Vincenzo Novari – ha commentato il sindaco Gianpietro Ghedina – ha dimostrato, fin dal primo incontro, una fortissima motivazione per la guida operativa delle Olimpiadi Milano Cortina 2026. Nel corso dei nostri incontri, oltre a sottolineare il valore delle sue precedenti esperienze a sostegno della validità della sua candidatura per l’attuale incarico, ha sottolineato come le Olimpiadi di Pechino del 2022, che precederanno di 4 anni le nostre, rappresenteranno dal punto di vista dell’utilizzo delle nuove tecnologie digitali una esperienza molto significativa per apprendere e migliorare le modalità organizzative dell’evento Olimpiadi in generale. Ritenuto uno dei manager italiani più esperto e collegato con la Cina potrà cogliere e trasferire nel nuovo incarico tutte le esperienze positive ed innovative delle Olimpiadi cinesi. Ci ha spiegato: Le Olimpiadi Milano Cortina 2026 saranno le prime Olimpiadi 5G dove tutto sarà connesso e dove si potrà/dovrà vivere una esperienza sensoriale”.

“Durante l’incontro appena concluso a Roma con il ministro per lo sport Vincenzo Spadafora, – Ha detto Luca Zaia – si è deciso all’unanimità di nominare Vincenzo Novari come Ceo per le #Olimpiadi invernali MilanoCortina2026. Un buonissimo risultato, visto e considerato che dalla prossima settimana ci sarà già un tavolo tecnico per definire la priorità delle opere da realizzare.
Con le due riunioni di oggi siamo già operativi: la prima con il Ministro Paola De Micheli per le infrastrutture e la seconda con il Ministro Vincenzo Spadafora con la nomina del Ceo. Ancora una volta il gruppo di lavoro esce con l’unanimità!”

Vincenzo Novari

Ha studiato economia aziendale presso la Facoltà di Economia di Genova e si è laureato nel 1985. Ha iniziato a lavorare nel 1987 nel gruppo L’Oréal come direttore marketing ed è rimasto in L’Oréal fino al 1992 poi dal 1993-1995 è entrato nel Gruppo Danone. Per Omnitel Pronto Italia S.p.A. è stato direttore marketing nel 1995, un anno dopo è diventato vice presidente delle vendite, marketing e logistica. Nel 1999 ha ricoperto la carica di amministratore delegato di Omnitel 2000 S.p.A. Ha fondato nel 2000 Andala S.p.a di cui è stato amministratore delegato sin dall’inizio, e vi è rimasto quando Andala è diventato 3 Italia e lascia solo nel dicembre 2016 quando 3 Italia e Wind si sono fusi. Ha annunciato l’addio su Facebook e ha lasciato il posto a Maximo Ibarra già amministratore delegato Wind, la più grande delle due aziende fusesi. Nell’ottobre 2016 Novari ha fondato SoftYou, startup che coinvolge partner ed investitori per “creare, gestire e sviluppare piattaforme internet, intranet e mobile, oltre ad applicazioni per i device”. Nel 2016 è diventato Special Advisor Italia per CK Hutchinson allo scopo di individuare nuovi investimenti possibili nel Belpaese.

0 Commenti

Puoi essere il primo a lasciare un commento.

Lascia un commento


Designed by WPZOOM