Warning: strpos() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.ilnotiziariodicortina.com/home/wp-includes/functions.php on line 2961 Il Notiziario di Cortina – AL MIRAMONTI MAJESTIC GRAND HOTEL OGGI E DOMANI VENGONO RICORDATI MARINA E CARLO RIPA DI MEANA

AL MIRAMONTI MAJESTIC GRAND HOTEL OGGI E DOMANI VENGONO RICORDATI MARINA E CARLO RIPA DI MEANA

1 agosto 2019 at 07:56

Carlo e Marina Ripa di Meana – Foto Feliciana Mariotti – www.ilnotiziariodicortina.com

Cortina Terzo Millennio dedica due giorni, l’1 e il 2 agosto, a Marina e Carlo Ripa di Meana, la famosa coppia che amava soggiornare, per le proprie vacanze estive, al Miramonti Majestic Grand Hotel. Proprio al Miramonti Majestic Grand Hotel oggi, alle ore 18.00, viene presentato il libro “Ora ti curo io – Ho preso il cancro per le corna”che Marina ha scritto insieme al giornalista Marino Collacciani.
Domani, alle ore 18.00, viene presentato il libro “Le mie Biennali” di Carlo Ripa di Meana. Quello di Marina è un libro diverso da gli altri perché la protagonista ne è testimonial diretta e chi la racconta la conosce da più di quarant’anni (nel 1976 fu il suo primo ufficio stampa). Un tempo sufficiente per fermare ed esplorare un segmento di vita inedito e personale che diventa non solo messaggio di solidarietà verso chi soffre, ma anche stimolo reale per un cimento da sostenere con forza e fierezza. Grazie a Marina, consente di ribaltare quel concetto di male incurabile che ha pesato a lungo nell’approccio agli interventi e alle terapie di chi ha conosciuto l’esperienza di un tumore.
Ancora oggi questo assunto negativo ostacola una possibile guarigione, condiziona il recupero e, di sicuro, offende la dignità dell’essere umano relegando a pura disperazione l’istinto di sopravvivenza, visto quasi come elemento taumaturgico e, quindi, inaffidabile. “Ora ti curo io. Ho preso il cancro per le corna” è il nuovo messaggio, uno spot verso un ottimismo non sfrenato bensì consapevole, una profonda consapevolezza di potersi sentire coraggiosi e fieri artefici di una battaglia: quella per la vita! Presenta il libro Anna Testa, sono ospiti Andrea Ripa di Meana Cardella, Jas Gawronski, Lorenzo Capellini e Marino Collacciani co-autore del libro.
Il secondo volume “Le mie Biennali” di Carlo Ripa di Meana, a cura di Lucrezia Lante della Rovere, Andrea Ripa di Meana Cardella e Lorenzo Capellini, presenta una selezione di scritti e di interviste a Carlo Ripa di Meana per ricostruire un percorso storico tra i più importanti nella cultura internazionale. Tra il 1974 e il 1978 Carlo Ripa di Meana ricopre la carica di presidente della Biennale di Venezia, istituzione a cui darà il suo personale imprinting attraverso la realizzazione, nel 1977, della Biennale del dissenso: nel clou della cosiddetta Guerra Fredda.
Venezia inaugura così la sua Biennale politicamente impegnata, riflettendo sull’ostica condizione geopolitica che in questi anni grava sul mondo occidentale e opponendosi, in particolare, al governo dell’Unione Sovietica. Completano la pubblicazione le immagini di Lorenzo Capellini, testimone “oculare” di quanto accadeva in quegli anni a Venezia. Presenta Anna Testa, ospiti Lorenzo Capellini curatore del libro, Achille Bonito Oliva e Andrea Ripa di Meana Cardella.
F.M. – www.ilnotiziariodicortina.com

1 Comment

  1. Associazione Amici delle Arti di Mestre e della Terraferma scrive:

    siamo venuti x anni in vacanza nella conca ampezzana, poi abbiamo “tradito x il Trentino…ma le numerose attività culturali di Cortina sono così seducenti che riprenderemo l’estate prossima i nostri soggiorni di gruppo in Hotel tra Giugno e Luglio. L’Arte, la Cultura e l’Ambiente in primis!

Leave a Reply


Designed by WPZOOM