Warning: strpos() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.ilnotiziariodicortina.com/home/wp-includes/functions.php on line 2961 Il Notiziario di Cortina – SABATO A BELLUNO CON LA NAZIONALE CANTANTI TRIANGOLARE PRO TEMPESTA VAIA

SABATO A BELLUNO CON LA NAZIONALE CANTANTI TRIANGOLARE PRO TEMPESTA VAIA

14 maggio 2019 at 10:26

www.ilnotiziariodicortina.com

Sabato 18 maggio, alle ore 14.45, allo Stadio Polisportivo di Belluno si svolgerà il triangolare, promosso e organizzato dal Comitato “Gocce di Sole” onlus, i cui proventi andranno a favore delle popolazioni bellunesi colpite nell’ottobre e novembre scorsi dalla “Tempesta Vaia”. L’evento calcistico è stato chiamato “In Campo per Ripartire”.
A sfidarsi ci saranno la Nazionale Italiana Cantanti, la Nazionale Italiana Sindaci e La Nazionale Poste Italiane.
La Nazionale Poste Italiane, allenata dall’ex azzurro Angelo Di Livio e rappresentato da Lorenzo Testa, responsabile della comunicazione di Poste Italiane, partirà con i favori del pronostico. Anche se è nata soltanto quest’anno, può pescare su un serbatoio vastissimo di dipendenti in tutta Italia, tanto da dover effettuare delle selezioni tra ben 700 candidati calciatori. Nonostante ciò sia i Sindaci che i Cantanti appaiono tutt’altro che arrendevoli: i primi, rappresentati dal presidente della Provincia di Belluno Roberto Padrin  e dal primo cittadino di Campodarsego (Pd) Mirko Patron, hanno già dimostrato in altre occasioni la loro competitività, i secondi, con i cantautori Paolo Vallesi e Leandro Barsotti, potranno contare sull’entusiasmo dei tanti tifosi che ormai da decenni seguono questa straordinaria esperienza di sport e umanità. Nella formazione cantanti, che scenderà in campo a Belluno ci saranno sicuramente Ermal Meta, Niccolò Fabi, Enrico Ruggeri, Marco Masini, Briga, Moreno e lo stesso Paolo Vallesi. “Ci auguriamo che questo evento richiami un pubblico numeroso – ha detto l’assessore regionale alla cultura Cristiano Corazzari nella giornata di presentazione della manifestazione –, per vivere insieme, in tanti, una giornata di festa e di solidarietà. Il Veneto, il mondo dello sport e quello della cultura hanno dimostrato una grande sensibilità nei confronti delle popolazioni di montagna colpite da una calamità che ha lasciato, purtroppo, segni pesanti sul territorio, ma la nostra è gente forte e volitiva, che ha già saputo reagire e che anche grazie all’aiuto derivante da iniziative come questa può guardare al futuro con rinnovata fiducia e speranza”. Le risorse raccolte andranno concretamente al Fondo Welfare e Identità territoriale, nato originariamente per far fronte allo spopolamento, uno dei più gravi problemi della montagna, ma che da subito si è attivato per dare aiuto e sostegno alle persone che hanno subito e stanno subendo le drammatiche conseguenze della tempesta ‘Vaia’. Come ha spiegato la presidente del Fondo, Francesca De Biasi, i contributi sono destinati a chi ha perso la casa, l’attività lavorativa, ai soggetti più deboli come gli invalidi e gli anziani.
Feliciana Mariotti – www.ilnotiziariodicortina.com
 

Tags: , , , , ,

0 Commenti

Puoi essere il primo a lasciare un commento.

Lascia un commento


Designed by WPZOOM