Warning: strpos() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.ilnotiziariodicortina.com/home/wp-includes/functions.php on line 2961 È SCOMPARSO IL PROFESSOR ROBERTO PAPPACENA: IL RICORDO E LE PAROLE DEL SINDACO GHEDINA

È SCOMPARSO IL PROFESSOR ROBERTO PAPPACENA: IL RICORDO E LE PAROLE DEL SINDACO GHEDINA

17 ottobre 2018 at 07:59

Il figlio Andrea ha scritto su Facebook: “Lo voglio ricordare così giovane dentro” – www.ilnotiziariodicortina.com

Il 16 ottobre, alle ore 00.30, a Bologna Roberto Pappacena, all’età di 95 anni, ha compiuto i giorni del suo pellegrinaggio terreno. Il professore Pappacena è stato molto attivo a Cortina, ha insegnato, addirittura con la moglie  ha iniziato all’Istituto privato Antonelli, ha fatto le funzioni di preside agli inizi della scuola media Rinaldo Zardini, ha preso parte a diverse associazioni, Accademia della Cucina, Cisv solo per citarne due, ha scritto molti libri, primo fra tutti quello dell’Istituto Statale d’Arte, ma anche delle Chiese di Cortina.

Ha collaborato a tanti periodici: la rivista “Cortina”, “Il Notiziario di Cortina”, “Voci di Cortina” e “Cortina Terzo Millennio”.

Ha fatto parte di  diversi cenacoli culturali, come quello di casa Levi. È stato testimone di un periodo splendido a livello culturale.

Oggi però molti adulti lo ricordano come professore e profondo conoscitore della materia, in grado di mettere alunno al centro dell’insegnamento. Il professore si è distinto anche per il suo animo gentile, positivo e il suo sorriso. Famose le sue poesie…

Ieri il sindaco di Cortina Gianpietro Ghedina appena saputa la notizia ha detto:  “Oggi ho appreso con grande dispiacere della scomparsa del professor Roberto Pappacena, grande amico della popolazione e della città tutta di Cortina. Con Lui scompare un grande uomo di cultura che, con il Suo animo gentile e solare, era capace di trasmettere il Suo grande bagaglio umanistico con semplicità e acuta ironia. Roberto Pappacena è riuscito a coinvolgere intere generazioni di studenti nella Sua visione attenta del territorio e delle sue tradizioni. Un uomo dalle così ricche qualità e sfaccettature non potrà che mancarci e per questo porgo le mie più sentite condoglianze, anche a nome dell’intera Amministrazione comunale di Cortina d’Ampezzo, ai figli Andrea e Laura”.

Con lui scompare un punto di riferimento per la vita e la cultura di Cortina. Il rosario si terrà giovedì 18 ottobre alle ore 20.00 in Basilica. Il funerale si terrà venerdì 19 ottobre alle ore 15.00 in Basilica. (F.M.)

Su Facebook è stato scritto: IL RICORDO…

Il professore mentre legge una delle poesie dedicate alla moglie Giovanna (Gianna per lui), scomparsa qualche mese prima che compisse 90 anni – wwwilnotiziariodicorina.com

Vorrei ricordare il professor Roberto Pappacena non solo con l’articolo del 15 gennaio 2013 scritto in occasione dei suoi 90 anni, ma anche con questa poesia: 
Oggi vado a passeggio
con le nubi:
m’illumino e mi oscuro,
mi addenso e mi dissolvo.
Visito i fiori
in musica d’insetti
con l’erba rabbrividisco
alle carezze del vento.
La neve che resiste
sulle cime
è da oggi straniera
alla mia gioia.
Cortina oggi è più triste…
Ciao Roberto!
Feliciana Mariotti
Per chi volesse leggere l’articolo del 15 gennaio lo trova: http://www.ilnotiziariodicortina.com/?p=1542

0 Commenti

Puoi essere il primo a lasciare un commento.

Lascia un commento


Designed by WPZOOM