Warning: strpos() expects parameter 1 to be string, object given in /web/htdocs/www.ilnotiziariodicortina.com/home/wp-includes/functions.php on line 2961 CORTINA D’AMPEZZO: AL VIA LA SETTIMANA DI COPPA DEL MONDO DI SCI FEMMINILE

CORTINA D’AMPEZZO: AL VIA LA SETTIMANA DI COPPA DEL MONDO DI SCI FEMMINILE

15 gennaio 2018 at 11:27
Testo di Feliciana Mariotti
 
Dopo la storica tripletta di ieri, domenica 14 gennaio nella discesa femminile di Bad Kleinkirchheim, ottenuta da Sofia Goggia, prima, Federica Brignone, seconda, e Nadia Fanchini, terza. Oggi l’Olympia delle Tofane è pronta per accogliere il circo rosa. Mercoledì e giovedì le atlete provenienti da tutto il mondo sosterranno le prove cronometrate e da venerdì saranno al cancellato di partenza per le gare di Coppa del Mondo di sci femminile. 
Programma: venerdì 19 gennaio: ore 10.15 prima Discesa libera (recupero gara cancellata in Val d’Isère). Ore 18.00 in piazza Angelo Dibona,  la premiazione delle vincitrici, a seguire la scelta dei pettorali per la gara successiva.  Sabato 20 gennaio: ore 10.00 seconda discesa. Ore 18.00 premiazione delle vincitrici ed estrazione dei pettorali per il superG. Domenica 21 gennaio: ore 11.45 SuperG.
 
ACCANTO ALLE GARE DI SCI ALPINO FEMMINILE CI SARANNO TANTA MUSICA, DIVERSI SPETTACOLI E MOLTI INCONTRI…

Foto Feliciana Mariotti – www.ilnotiziariodicortina.com

Nei pressi di piazza Angelo Dibona troverà posto l’hospitality CONI aperta al pubblico: il luogo  permetterà di entrare in contatto con gli atleti della Squadra Olimpica Italiana, che farà tappa nella conca a due settimane dalla partenza per Pyeong Chang 2018.
Venerdì e sabato, alle ore 16.30, proprio in piazza Angelo Dibona ci sarà l’animazione di RDS che scalderà gli spettatori con la musica e farà conoscere al pubblico le atlete in gara e il Team Italia CONI ospitando sportivi e testimonial esclusivi.
Nelle due giornate dalle ore 18.00 il palcoscenico ospiterà invece le cerimonie ufficiali di premiazione e l’estrazione dei pettorali, il momento migliore per vedere tutte le atlete in gara e vivere le emozioni del podio. 
Sabato, alle ore 17.30, in piazza sarà ospite speciale Max Blardone, grande slalomista, che presenterà il libro “Max Blardone – oggetti, aneddoti e pensieri del nostro campione”, realizzato dal suo attivissimo Fan club. Un omaggio alla storia dell’atleta ma anche una narrazione dei valori e dei principi dello sport e dello sci in particolare. Il ricavato della vendita del volume fotografico sarà interamente devoluto a supporto di progetti sportivi per i giovani delle località colpite dal terremoto lo scorso anno.
Sempre sabato, dopo la premiazione e l’estrazione dei pettorali, spettacolo della Compagnia di teatro e ballo Kataklò.
Musica e festa faranno da contorno all’intero weekend; i bar di Cortina proporranno dj set e musica dal vivo e alle 21.30 sarà “Piazzetta Janbo” il cuore della festa, con due speciali concerti.
Durante tutto il weekend sarà presente in piazza Casa delle Regole il laboratorio mobile della Polizia Scientifica, aperto al pubblico, con dimostrazioni dell’importante e affascinante attività forense.
Per quanto riguarda invece gli appuntamenti in pista, sabato 20 gennaio subito dopo la gara sarà possibile vivere l’emozione live della discesa di Kitzbuehel direttamente dal parterre d’arrivo, grazie ad un collegamento internazionale che porterà le immagini della storica gara austriaca sul maxi schermo ampezzano e vivrà del commento di Kristian Ghedina insieme agli speaker di Coppa del Mondo e altri ospiti speciali.

Kristian Ghedina nella foto Feliciana Mariotti (www.ilnotiziariodicortina.com)

In località Socrepes, da venerdì a domenica dalle ore 10.00 alle 12.30 e dalle ore 14.00 alle 16.30, Audi offre la possibilità a tutti di poter ammirare Cortina e la pista di Coppa del Mondo dall’altezza di 30 metri salendo a bordo di una mongolfiera (ancorata a terra in massima sicurezza).
Nel tendone dei Sestieri, collocato in area parterre, durante tutte le giornate di gara si respirerà l’atmosfera di una grande festa campestre d’inverno.
Domenica 21 gennaio, in occasione del World Snow Day – la settima edizione della giornata mondiale dedicata alla promozione dello sci tra i più piccoli – la Scuola Sci di Cortina organizza dalle ore 9.00 presso la pista San Zan e Socrepes una color ski run e un’area dedicata al freestyle, per una festa accompagnata da musica e gadget. Alle 11.30 tutti i bambini potranno vivere la gara di Super G direttamente a bordo pista. Chiusura e premiazioni del SuperG direttamente in area arrivo al termine della gara di domenica.
 
“BUS DEL TIFOSO” E NAVETTE GRATUITE PER RIDURRE IL TRAFFICO E GARANTIRE UN ACCESSO AGEVOLE E SOSTENIBILE 
Si può raggiungere Cortina nelle giornate di gara per assistere alle due Discese libere e al SuperG di Coppa del Mondo di Sci Alpino femminile in maniera agevole e sostenibile è possibile, sfruttando il piano di accessibilità messo a punto per l’occasione da Fondazione Cortina 2021. Grazie alla partnership con Dolomiti Bus, sarà possibile salire a bordo dei “bus del tifoso” che percorreranno la tratta da Feltre a Cortina nelle giornate di sabato e domenica (per prenotare un posto sul bus è sufficiente inviare un sms o whatsapp al numero 333.9749295).
Una volta giunti a Cortina, la strada da Gilardon a Rumerlo sarà chiusa al traffico durante i giorni di gara. Sarà possibile raggiungere l’area d’arrivo:
  • con i mezzi pubblici: linee urbane 3 o 3A da Piazza Roma (prima corsa 8.30, partenze ogni 15 minuti), oppure dalla stazione, fino a Socrepes; da questo punto è possibile proseguire a piedi o con le navette. Ulteriori informazioni su linee e orari: www.serviziampezzo.it/trasporto-urbano;
  • con il servizio di bus navetta gratuito: da Gilardon è attivo un servizio transfer sabato dalle 8 alle 14 e domenica dalle 8.30 alle 15;
  • a piedi: è possibile salire con la seggiovia Socrepes – Roncato (gratuita per i possessori di biglietto per la gara) e poi proseguire a piedi su percorso segnalato (circa 10 minuti di cammino);
  • con gli sci: sono due le opzioni di accesso per gli sciatori, la prima prendendo la Funivia Freccia nel Cielo (dotata di ampio parcheggio) con discesa alla prima  stazione intermedia (Col Drusciè), raggiungere Piè Tofana e scendere con gli sci fino all’area d’arrivo di Rumerlo; la seconda utilizzando la seggiovia Socrepes – Roncato, poi seggiovia Tofana Express e discesa con gli sci fino all’area d’arrivo di Rumerlo.
Sarà inoltre disponibile un night bus a servizio di tutta l’area del Cadore per permettere la maggior partecipazione agli eventi collaterali del sabato sera con un rientro a casa in piena sicurezza (maggiori informazioni su tratte e orari cortinaclassic.com – sezione ticketing). 
 
15 RISTORATORI ALL’AUDI CORTINA LOUNGE
Sarà un pool di 15 ristoratori locali a curare il catering della struttura Audi Cortina Lounge, che offrirà un servizio d’eccellenza dalla colazione al pranzo, in una location di 450 mq con terrazza panoramica che fiancheggia l’area di arrivo di Rumerlo. Tutti coloro che sceglieranno di vivere le emozioni della Coppa nell’Audi Cortina Lounge (in promozione venerdì 19 gennaio a 80 euro – per informazioni tickets@cortina2021.com) avranno anche la possibilità di incontrare le atlete protagoniste delle competizioni e gli altri sportivi del CONI Italia Team.
Un team più ristretto dei ristoratori ampezzani saranno anche protagonisti a Casa Italia alle prossime Olimpiadi di PyeongChang, portando così le specialità di Cortina e del Veneto fino in Corea. A supportare il lavoro degli chef in cucina e a gestire il servizio di sala saranno gli studenti dell’Istituto Professionale per l’Enogastronomia e Ospitalità Alberghiera di Cortina d’Ampezzo.
Un’attenzione particolare dell’ospitalità di Audi Cortina Lounge sarà quella rivolta alla sostenibilità: nei menù saranno infatti inseriti prodotti provenienti dalle Dolomiti per limitare le emissioni di CO2, ingredienti a Km 0 acquistati direttamente da attività locali per ridurre trasporto e imballaggi, prodotti provenienti da agricoltura sostenibile e certificata.
Oltre alla cura nella selezione delle materie prime, Audi Cortina Lounge dedicherà anche notevole attenzione ai materiali utilizzati e alla gestione dei rifiuti: posate, piatti e bicchieri saranno forniti da Ecozema e saranno biodegradabili e compostabili; le bottiglie invece saranno solo di vetro, materiale riciclabile all’infinito.
 
COPPA DEL MONDO DI SCI E FERRATA DE RA BUJELA
Salire la ferrata de Ra Bujela in inverno e poter ammirare le evoluzioni delle atlete della Coppa del Mondo dall’alto è per certo un’esperienza unica per gli appassionati di montagna. Da venerdì, con il Gruppo Guide Alpine di Cortina, si potrà la ferrata de Ra Bujela e godere lo spettacolo dall’alto. 
La via ferrata risale il torrione chiamato Ra Bujela, posto a nord del tratto più spettacolare e famoso del tracciato della pista, lo Schuss delle Tofane. L’attacco del percorso attrezzato è raggiungibile facilmente grazie alla seggiovia Piè Tofana – Rifugio Duca d’Aosta. La prima parte è la più impegnativa e di difficoltà media; una volta raggiunto il primo ponte (ben visibile dall’attacco) la ferrata diventa assai più facile e divertente.
In tutto ci sono due passerelle, 370 m di cavo e poco più di 100 m di dislivello. In inverno il tempo di percorrenza stimato è di circa 2 h. È indubbio che la salita de Ra Bujela in inverno richiede maggior impegno di quello richiesto durante la bella stagione. Info 0436 868505. Orario 17.00 – 19.00.
 
OLTRE 1000 BAMBINI E RAGAZZI PROTAGONISTI DELLA COPPA DEL MONDO DI SCI
Saranno oltre mille i bambini e ragazzi – studenti della Provincia di Belluno e tesserati degli Sci club del triveneto – che da domani vivranno l’emozione di essere in prima fila ad uno degli appuntamenti sportivi più attesi dell’inverno.
Dopo il successo dello scorso anno, Fondazione Cortina 2021 – organizzatore della Coppa del Mondo di Sci -, ha ideato una serie di iniziative dedicate ai giovani per permettere loro di vivere i tre giorni di gare durante le quali verranno incoronate le Regine della velocità che si contenderanno i titoli nella discesa libera e nel superG sull’Olympia delle Tofane. Una giornata con accesso gratuito: venerdì 19, giornata nella quale è previsto il recupero della gara annullata in Val D’Isère, l’accesso al parterre e alla tribuna sono gratuiti.
Sabato 20 gennaio circa 600 studenti da tutta la Provincia di Belluno, grazie alla partnership con Dolomiti Bus, raggiungeranno il parterre di gara con bus loro riservati e potranno partecipare a una serie di iniziative speciali dedicate.
Ingresso gratis e ricognizione in pista per i giovani tesserati FISI: nelle giornate di sabato e domenica più di 500 giovani tesserati FISI degli Sci Club del Triveneto potranno accedere gratuitamente al parterre (per gli under 15) e assistere alla ricognizione delle atlete dall’interno della pista. Un’occasione per tutti i ragazzi per assaporare il clima di un grande evento sportivo, carpirne i segreti e i dietro le quinte, osservare le atlete nella fase del pre-gara, scorgerne le emozioni al termine.
La partnership con Dolomiti Bus si articola inoltre nell’organizzazione di veri “bus del tifoso” che percorreranno la tratta da Feltre a Cortina nelle giornate di sabato e domenica per permettere agli appassionati di assistere a gare e cerimonie (dal capolinea di Gilardon è disponibile un servizio di bus navetta gratuito fino all’area di arrivo di Rumerlo).
 
BIGLIETTI GARE
I biglietti per le gare di sabato e domenica sono disponibili sul sito cortinaclassic.com, presso le ricevitorie Dolomiti Bus, i punti vendita GetTicket, all’Info Point di Corso Italia, alla Cooperativa di Cortina o direttamente in pista.
Costi: parterre € 10,00, Tribuna € 20,00.
Per prenotare un posto sul bus da Feltre a Cortina è sufficiente inviare un sms o whatsapp al numero 333.9749295. 
 
ACCREDITI PER GIORNALISTI
Da domani, martedì 16 gennaio, sono attesi i giornalisti per seguire le gare femminili di discesa libera e superG di Coppa del Mondo in programma il 19, il 20 e il 21 gennaio. Sarà possibile ritirare l’accredito presso il Media Center, allestito al Centro Congressi Alexander Girardi in via dei Marangoni 1, con i seguenti orari:
Martedì 16 Gennaio dalle ore 14.00 alle 19.00.
Mercoledì 17 Gennaio dalle ore 07.30 alle 19.00.
Da Giovedì 18 a Sabato 20 Gennaio dalle ore 07.30 alle ore 19.00
Domenica 21 Gennaio dalle ore 07.30 alle ore 16.00.
 

0 Commenti

Puoi essere il primo a lasciare un commento.

Lascia un commento


Designed by WPZOOM